00 12/25/2018 6:22 PM
Buongiorno a tutti,
cercavo da tempo un Forum schiettamente critico e partecipativo sul tema. Riconoscete alcuni "elementi" citati nel mio lavoro, "Fakefoot - Megalomanie e cliché del socialcalcio"?

"Nel sottobosco del calcio dilettantistico e giovanile si aggirano genitori-protoprocuratori, allenatori-egomostri, falsi predestinati e rabdomanti di cavilli. L'autore – come mai nessun altro prima – ne ha annotato l’operato «senza alcuna indulgenza», attraverso «una serie di quadretti, veloci o persino fulminanti» pennellati con desolata ironia e ricamati con «una prosa sovente barocca che è lievito narrativo».

Fra un dirigentucolo e un commissario fellone, tuttavia, non stupisca l’apparizione di un elucubrante Tavecchio d’annata; fra “Allievi” del ghetto e scalciatori oratoriali, ancora, non stranisca il cenno a top team quali Milan e Real Madrid: «gli splendori (pochi) e le miserie (innumerevoli)» accomunano tutte le componenti di un sistema vasto, «che sta al di sopra di ogni dimensione etica, e si dà da sé le regole per stare al mondo e i riti d’auto-assoluzione»".

(virgolettati del prefatore Pippo Russo).

Augurandomi di aver fatto cosa gradita, vi lascio un link cui attingere per maggiori info: https://www.ebay.it/itm/264064976957 e vi saluto cordialmente.