OICLAC.iL CALCIO AL CONTRARIO
printprintFacebook
 
Previous page | 1 2 | Next page
Facebook  

Un consiglio per favore

Last Update: 5/24/2018 11:10 AM
Author
Print | Email Notification    
Il carro di buoi
[Unregistered]
11/10/2017 12:24 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Vorrei aggiungere dell'altro a quanto già espresso. Ho letto gli ultimi interventi e devo dire che mi sono piaciuti, in quanto sta nascendo una discussione molto interessante. Se si tenesse questo modo di esprimersi per tutti i post, questo forum sarebbe una risorsa importante per conoscere meglio il calcio giovanile.

Forse ho compreso meglio il problema, o meglio, credo di aver individuato il "dramma" di tuo figlio.
Al parco lui gioca libero da vincoli e da imposizioni dettati da un mister. A tutti i bambini piace giocare per fare gol e nella posizione in cui è stato messo nella scuola calcio, non lo può fare e a maggior ragione in una squadra che non riesce a confrontarsi con gli avversari.

Per questo è importante che facciate capire a vostro figlio che deve rispettare le decisioni del mister, che ha delle regole da rispettare che fanno parte del rettangolo di gioco.
Queste banali regoli servono soprattutto a lui per crescere. E voi genitori dovete essere i primi a capirlo e a farglielo comprendere.
Lui non si diverte perché è abituato a giocare come vuole lui, come è giusto che sia quando sia gioca al parchetto con gli amichetti.

Cambiare non risolverà la situazione, perché le regole del gioco son sempre le stesse.
Half
[Unregistered]
11/10/2017 12:34 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Re:
[POSTQUOTE][QUOTE:135125484=Il carro di buoi, 10/11/2017 12.24]Vorrei aggiungere dell'altro a quanto già espresso. Ho letto gli ultimi interventi e devo dire che mi sono piaciuti, in quanto sta nascendo una discussione molto interessante. Se si tenesse questo modo di esprimersi per tutti i post, questo forum sarebbe una risorsa importante per conoscere meglio il calcio giovanile.

Forse ho compreso meglio il problema, o meglio, credo di aver individuato il "dramma" di tuo figlio.
Al parco lui gioca libero da vincoli e da imposizioni dettati da un mister. A tutti i bambini piace giocare per fare gol e nella posizione in cui è stato messo nella scuola calcio, non lo può fare e a maggior ragione in una squadra che non riesce a confrontarsi con gli avversari.

Per questo è importante che facciate capire a vostro figlio che deve rispettare le decisioni del mister, che ha delle regole da rispettare che fanno parte del rettangolo di gioco.
Queste banali regoli servono soprattutto a lui per crescere. E voi genitori dovete essere i primi a capirlo e a farglielo comprendere.
Lui non si diverte perché è abituato a giocare come vuole lui, come è giusto che sia quando sia gioca al parchetto con gli amichetti.

Cambiare non risolverà la situazione, perché le regole del gioco son sempre le stesse. [/QUOTE][/POSTQUOTE]

Noi genitori dovremmo smetterla di difenderli per ogni cosa, verrà un giorno (spero il più lontano possibile) che non potremmo più seguirli, quindi almeno su certe cose futili, come il calcio, potremmo aiutarli facendogli fare palestra di quello che è lo spaccato della società moderna.
Probabilmente quando sarà grande ci ringrazierà, si tratta di farlo resistere almeno fino a fine anno, facendogli capire che esistono regole, valutazioni e a volte anche ingiustizie, ma il vero insegnamento che possiamo fare da genitore è allenarlo a combattere.

Il carro di buoi
[Unregistered]
11/10/2017 1:45 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Re: Re:
[POSTQUOTE][QUOTE:135125504=Half, 10/11/2017 12.34]

Noi genitori dovremmo smetterla di difenderli per ogni cosa, verrà un giorno (spero il più lontano possibile) che non potremmo più seguirli, quindi almeno su certe cose futili, come il calcio, potremmo aiutarli facendogli fare palestra di quello che è lo spaccato della società moderna.
Probabilmente quando sarà grande ci ringrazierà, si tratta di farlo resistere almeno fino a fine anno, facendogli capire che esistono regole, valutazioni e a volte anche ingiustizie, ma il vero insegnamento che possiamo fare da genitore è allenarlo a combattere.

[/QUOTE][/POSTQUOTE]

Esatto, ricordo anni fa un responsabile della scuola calcio che diceva a noi genitori che il calcio è l'esempio da cui prendere spunto per crescere nella vita.
Io ho visto tanti genitori difendere i proprio figli dalla società, dai mister, dai ds, dai compagni e da altri genitori, con il risultato che oggi se giocano lo fanno in campionati provinciali perché non hanno voluto attendere la crescita dei loro figli.
Tutti sono convinti di avere il figlio fenomeno, che se il proprio figlio gioca in terza squadra è perché c'è un complotto.
Io mi chiedo che interesse avrebbe una società a far giocare un talento in terza squadra e non in prima.

A questi genitori vorrei chiedere, il perché a 7-8 o 10 anni non hanno lasciato far crescere in pace il proprio figlio perché il calcio deve essere uno sport per svago. Ne poi qualcuno ha un talento particolare se ne parlerà a tempo debito.

Contrario
[Unregistered]
11/10/2017 1:55 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Re: Re: Re:
[POSTQUOTE][QUOTE:135125705=Il carro di buoi, 10/11/2017 13.45]

......
Io mi chiedo che interesse avrebbe una società a far giocare un talento in terza squadra e non in prima.....

La domanda che ti devi fare è inversa, che interesse ha la società a far giocare ragazzi scarsi nelle prime squadre? Datti una risposta e capirai molto di quanto succede in molte società, purtroppo.
Fuori dal coro...
[Unregistered]
11/10/2017 3:15 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Re: Re: Re: Re:
[POSTQUOTE][QUOTE:135125731=Contrario, 10/11/2017 13.55][POSTQUOTE][QUOTE:135125705=Il carro di buoi, 10/11/2017 13.45]

......
Io mi chiedo che interesse avrebbe una società a far giocare un talento in terza squadra e non in prima.....

La domanda che ti devi fare è inversa, che interesse ha la società a far giocare ragazzi scarsi nelle prime squadre? Datti una risposta e capirai molto di quanto succede in molte società, purtroppo.[/QUOTE][/POSTQUOTE]


E basta !! Sono anni che pratico questi ambienti e credo di conscerli.
so che siano l'emblema della correttezza, trasparenze ed etica, ma francamente tutta sta montagna di "veri" raccomandati io non l'ho mai vista.
Ho sentito molta molta gente affermare che "quel ragazzo gioca, e mio figlio no, solo perchè è solo raccomandato !!". Ma io da esterno al "gomblotto" ho visto molti casi ed ho visto entrambi sui campi (il c.d. raccomandato e il c.d. non raccomandato) e nel 99% dei casi era tutta una cazzata...giocava perchè più bravo punto e basta.
Comprendo che ai genitori non faceva piacere, ma era così, era più barvo.
Però non mi è chiaro
[Unregistered]
11/10/2017 3:39 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Mi piace la discussione
[POSTQUOTE][QUOTE:135125963=Fuori dal coro..., 10/11/2017 15.15]


E basta !! Sono anni che pratico questi ambienti e credo di conscerli.
so che siano l'emblema della correttezza, trasparenze ed etica, ma francamente tutta sta montagna di "veri" raccomandati io non l'ho mai vista.
Ho sentito molta molta gente affermare che "quel ragazzo gioca, e mio figlio no, solo perchè è solo raccomandato !!". Ma io da esterno al "gomblotto" ho visto molti casi ed ho visto entrambi sui campi (il c.d. raccomandato e il c.d. non raccomandato) e nel 99% dei casi era tutta una cazzata...giocava perchè più bravo punto e basta.
Comprendo che ai genitori non faceva piacere, ma era così, era più barvo.[/QUOTE][/POSTQUOTE]


Mi piace come si sta animando la discussione nell'ambito di un confronto franco e rispettoso (non come certi post pieni solo di veleni e insulti)
però nessuno ha risposto al mio interrogativo riguardante i costi: come si fa a cambiare squadra dopo aver elargito almeno 600 euro? nella prospettiva di doverne spendere altrettanti nel giro di pochi mesi? E' normale tutto ciò, in una realtà di periferia come Roma Est?
Capisco che ognuno dei propri soldi ne fa l'uso che preferisce, ma il messaggio che passa dovrebbe imporre una riflessione
OFFLINE
Post: 7
Location: ROMA
Age: 69
Gender: Male
11/10/2017 8:08 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Egregi,solo un paio di precisazioni che non ho raccontato:
-) quello che è il mio sentore lo è anche di molti altri genitori, il cui figlio non ha mai giocato in strada oltretutto;
-) ho avuto il piacere di parlare non con uno ma con 2 mister che mi hanno ben chiarito come funziona in certe SdC, qualcuno anche qui lo sa ma come leggete, viene tacciato;
-) ho la fortuna di potermi permettere di buttare 600 euro, ma anche se fossi stato indigente lo avrei fatto lo stesso, per principio io a questi 'giochi' nella vita non mi sono mai piegato, figuriamoci ora che è per il benessere psico-fisico di jr
-) nella SdC 'incriminata' c'era un ragazzo iscritto da 3 anni e vi lascio intuire in quale squadra è sempre stato [SM=g27994]
-) nella nuova squadra ora mio figlio gioca nel 'suo' ruolo ed è in prima squadra. E' rinato! Sarebbe andato bene anche se avesse giocato nell'ultima purché li avessero ruotati o mischiati o cmq presi in considerazione, cosa che potevi dimenticare (almeno da l sentito dire dai genitori 'anziani') nella prima SdC.
Grazie di cuore a tutti
[Edited by noracism 11/10/2017 8:19 PM]
Sonoconte
[Unregistered]
11/10/2017 9:39 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Re: allora hai vinto
[POSTQUOTE][QUOTE:135126561=noracism, 10/11/2017 20.08]Egregi,solo un paio di precisazioni che non ho raccontato:
-) quello che è il mio sentore lo è anche di molti altri genitori, il cui figlio non ha mai giocato in strada oltretutto;
-) ho avuto il piacere di parlare non con uno ma con 2 mister che mi hanno ben chiarito come funziona in certe SdC, qualcuno anche qui lo sa ma come leggete, viene tacciato;
-) ho la fortuna di potermi permettere di buttare 600 euro, ma anche se fossi stato indigente lo avrei fatto lo stesso, per principio io a questi 'giochi' nella vita non mi sono mai piegato, figuriamoci ora che è per il benessere psico-fisico di jr
-) nella SdC 'incriminata' c'era un ragazzo iscritto da 3 anni e vi lascio intuire in quale squadra è sempre stato [SM=g27994]
-) nella nuova squadra ora mio figlio gioca nel 'suo' ruolo ed è in prima squadra. E' rinato! Sarebbe andato bene anche se avesse giocato nell'ultima purché li avessero ruotati o mischiati o cmq presi in considerazione, cosa che potevi dimenticare (almeno da l sentito dire dai genitori 'anziani') nella prima SdC.
Grazie di cuore a tutti[/QUOTE][/POSTQUOTE]


Se non ti pesa buttare 600 euro e vivi a Roma est hai già vinto in partenza: fai ciò che vuoi e paghi di tasca tua... e Jr (nomen homen) è felice e contento. Forse sei passato dalla terza squadra della Juve alla prima del Benevento (è una metafora) ma almeno adesso il pargolo non si lamenta più. Obiettivo raggiunto Noracism
Unpapanelpallone
[Unregistered]
5/21/2018 3:18 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

info
Senti mi puoi dire dove hai portato tuo figlio a giocare ed è rinato? Vivo anche io a Roma est.Visto che pubblicamente non hai voluto far noimi ti lascio la mia email filippifilippo@yahoo.com
Te lo dico io
[Unregistered]
5/22/2018 8:02 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Dal Savio al San Lorenzo
[POSTQUOTE][QUOTE:135714413=Unpapanelpallone, 21/05/2018 15.18]Senti mi puoi dire dove hai portato tuo figlio a giocare ed è rinato? Vivo anche io a Roma est.Visto che pubblicamente non hai voluto far noimi ti lascio la mia email filippifilippo@yahoo.com[/QUOTE][/POSTQUOTE]


Secondo me stava al Savio e lo ha portato al San Lorenzo. Ora però dovrà fare i conti col fatto che manca il campo a 11
Romano
[Unregistered]
5/23/2018 3:55 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Forse hai ragione
forse hai ragione molti 2007 al San Lorenzo vengono da TTT o Savio ...e hanno fatto pure bene perchè Simone Altobelli è molto bravo ...
Romano
[Unregistered]
5/23/2018 3:56 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

manca il campo a 11
ma vengono spostati al Bettini a Cinecittà
Non ci credo
[Unregistered]
5/23/2018 9:13 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Re: Forse hai ragione
[POSTQUOTE][QUOTE:135721723=Romano, 23/05/2018 15.55]forse hai ragione molti 2007 al San Lorenzo vengono da TTT o Savio ...e hanno fatto pure bene perchè Simone Altobelli è molto bravo ...[/QUOTE][/POSTQUOTE]


Anche tu hai inseguito un sogno... il sogno della prima squadra: allora fai parte di quelli che non essendo stati confermati o mai stati nel famoso primo gruppo della Tortre (peraltro questo anno fortissimo) o del Savio (un po’ meno attrezzato) ti sei fatto convincere che al San Lorenzo avresti trovato quel che cercavi ... ma i risultati? A fine stagione sei ancora sicuro di aver fatto la scelta giusta?
Romano
[Unregistered]
5/24/2018 11:10 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Forse mi sono spiegato male
Io quello sopra che cerca informazioni non so chi sia.

Sicuramente ti riferisci ai 2007

Io parlo per me sto al San Lorenzo e sto bene. Sono stato due anni al Savio ma sono andato via di mia scelta perchè non mi piacevano gli inciuci genitori/mister e soprattutto non c'era disciplina e tantomeno un gruppo coeso.Quest'anno sono entrati altri 20 bambini nuovi al Savio quindi non saprei come sono le cose ora e nemmeno mi interessa. Tor tre teste non ci sono mai stato.

Per quanto mi riguarda ti parlo di classe 2009 ....quindi ovviamente mai avuto problemi di primo gruppo e vista l'età è andato tutto bene al San Lorenzo al livello socializzazione tra compagni spirito di squadra crescita personale nulla da dire.

I risultati tra i piccoli amici non contano.L'importante è che cresca e venga seguito e cosi' è stato.

Personalmente credo che passerò direttamente al Bettini ma ancora non ho preso una deciso .

Admin Thread: | Close | Move | Delete | Modify | Email Notification Previous page | 1 2 | Next page
New Thread
 | 
Reply
Cerca nel forum
Tag discussione
Discussioni Simili   [vedi tutte]

Home Forum | Bacheca | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.5.1] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 4:27 AM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2020 FFZ srl - www.freeforumzone.com