Previous page | 1 | Next page

Trattativa società per mio figlio. Io c'ero.

Last Update: 10/10/2017 2:45 PM
Author
Print | Email Notification    
Verità
[Unregistered]
8/22/2017 1:26 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Vorrei mettervi a conoscenza di quanto mi è successo a giugno.
La mia società dopo che mio figlio era andato due volte in prova in una società di serie A il Direttore dell'accademia calcio società dove gioca mio figlio mi comunica che il 12 giugno dobbiamo salire a............per vedere il convitto e la scuola per mio figlio.
Io rimango un po' senza parole e domando ma perché lo hanno preso?
il Direttore m risponde credo di si.
Il 12 in treno io mio figlio ed il Direttore saliamo a ........ci vengono a prendere alla stazione e ci portano in sede, li il direttore della società professionistica mi dice Sig..........si accomodi in sala di attesa gli faccio portare un caffè intanto scambio due parole con il direttore.
Il mio direttore si ferma e dice, no guardi preferisco che entri pure il papà.
Io senza replicare mi accomodo nell'ufficio.
Li scopro tante cose che noi genitori non conosciamo, dietro un trasferimento ci sono mille cose e mille problemi, ma alla fine avendo assistito a tutta la trattativa credo che mio figlio se fosse stato tesserato per un'altra società ancora stava a Roma.
ad un certo punto della trattativa (se la vogliamo chiamare cosi) credevo che il mio direttore si alzava e se ne andava invece le sue parole sono state queste. "Io lavoro per far crescere i ragazzi e non negherò mai la possibilità ad un mio ragazzo di non partire per una questione economica ma sappia che questo ragazzo gli e lo stò regalando".
Il direttore della società professionistica ha fatto i complimenti e a quel punto ha inserito una cifra alla riconferma.
Questo è per farvi capire che nella vita delle volte le scelte per vincere non sono mai azzeccate.
Io non finirò mai di ringraziare l'accademia calcio Roma il suo staff ed in particolare una grande persona come il suo Direttore.

Firmato
A P
tana
[Unregistered]
8/22/2017 3:45 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Re:
[POSTQUOTE][QUOTE:134828232=Verità, 22/08/2017 13.26]Vorrei mettervi a conoscenza di quanto mi è successo a giugno.
La mia società dopo che mio figlio era andato due volte in prova in una società di serie A il Direttore dell'accademia calcio società dove gioca mio figlio mi comunica che il 12 giugno dobbiamo salire a............per vedere il convitto e la scuola per mio figlio.
Io rimango un po' senza parole e domando ma perché lo hanno preso?
il Direttore m risponde credo di si.
Il 12 in treno io mio figlio ed il Direttore saliamo a ........ci vengono a prendere alla stazione e ci portano in sede, li il direttore della società professionistica mi dice Sig..........si accomodi in sala di attesa gli faccio portare un caffè intanto scambio due parole con il direttore.
Il mio direttore si ferma e dice, no guardi preferisco che entri pure il papà.
Io senza replicare mi accomodo nell'ufficio.
Li scopro tante cose che noi genitori non conosciamo, dietro un trasferimento ci sono mille cose e mille problemi, ma alla fine avendo assistito a tutta la trattativa credo che mio figlio se fosse stato tesserato per un'altra società ancora stava a Roma.
ad un certo punto della trattativa (se la vogliamo chiamare cosi) credevo che il mio direttore si alzava e se ne andava invece le sue parole sono state queste. "Io lavoro per far crescere i ragazzi e non negherò mai la possibilità ad un mio ragazzo di non partire per una questione economica ma sappia che questo ragazzo gli e lo stò regalando".
Il direttore della società professionistica ha fatto i complimenti e a quel punto ha inserito una cifra alla riconferma.
Questo è per farvi capire che nella vita delle volte le scelte per vincere non sono mai azzeccate.
Io non finirò mai di ringraziare l'accademia calcio Roma il suo staff ed in particolare una grande persona come il suo Direttore.

Firmato
A P[/QUOTE][/POSTQUOTE]

tana per Perseu e Ortenzi


amico
[Unregistered]
8/22/2017 4:28 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

ma per caso hai un ristorante...?????

falla finita...che la storia la conosciamo tutti..
[SM=g27988] .
ciaciao
[Unregistered]
8/27/2017 10:40 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Sicuramente un regalino ad Ortenzi l'hai fatto.
[SM=g27987] [SM=g27987] [SM=g27987] [SM=g27987]
ringraziamenti...!!??
[Unregistered]
8/28/2017 4:49 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Re:
[POSTQUOTE][QUOTE:134842310=ciaciao, 27/08/2017 10.40]Sicuramente un regalino ad Ortenzi l'hai fatto.
[SM=g27987] [SM=g27987] [SM=g27987] [SM=g27987] [/QUOTE][/POSTQUOTE]

"non finirò mai di ringraziare l'accademia calcio Roma il suo staff ed in particolare una grande persona come il suo Direttore"

Mmmm, vediamo ....!!??

a) il ragazzo è preso, salvo conferma tra 1 anno...
b) pagherai convitto e scuola per 1 anno (diciamo 5.000 €...)
c) fatto regalino all'Accademia

quindi ? non si finisce proprio di ringraziare !!! ma te [SM=g28002] [SM=g27989]
unodipassaggio
[Unregistered]
8/29/2017 1:46 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Re: Re:
[POSTQUOTE][QUOTE:134828624=tana, 22/08/2017 15.45]

tana per Perseu e Ortenzi


[/QUOTE][/POSTQUOTE]

Tana pe "er deficiente" che sei!!!
Un padre che scrive cose così non vuole certo nascondersi;-), un padre che scrive così è certamente grato a chi ha dato una opportunità al proprio figlio, un direttore che si comporta così mi sembra persona seria!!

invece , "un deficiente che scrive quello che hai scritto tu è solo un poveraccio invidioso del talento altrui.

Saluti


unodipassaggio
[Unregistered]
8/29/2017 1:48 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Re:
[POSTQUOTE][QUOTE:134828756=amico, 22/08/2017 16.28]ma per caso hai un ristorante...?????

falla finita...che la storia la conosciamo tutti..
[SM=g27988] .[/QUOTE][/POSTQUOTE]


Tana pe "er deficiente" che sei!!!
Un padre che scrive cose così non vuole certo nascondersi;-), un padre che scrive così è certamente grato a chi ha dato una opportunità al proprio figlio, un direttore che si comporta così mi sembra persona seria!!

invece , "un deficiente che scrive quello che hai scritto tu è solo un poveraccio invidioso del talento altrui.

Saluti
deficente
[Unregistered]
8/29/2017 3:01 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

SERIETA'
allora perche' questa opportunita' non l'hai data anche agli altri ?
perche' illudere un genitore visto che a fine anno tornera'a casa
SCONTATO VISTO LA ROSA.....

SPIEGACI.....
aggiungo..
[Unregistered]
8/29/2017 3:28 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Re: SERIETA'
[POSTQUOTE][QUOTE:134850255=deficente, 29/08/2017 15.01]allora perche' questa opportunita' non l'hai data anche agli altri ?
perche' illudere un genitore visto che a fine anno tornera'a casa
SCONTATO VISTO LA ROSA.....

SPIEGACI.....[/QUOTE][/POSTQUOTE]

aggiungerei....

Caro "unodipassaggio", il problema qui non è di "invidia" e tanto meno di graditudine.
Il problema è che questo sistema del calcio, con intrallazzi ed inciuci non funziona proprio. Pertanto penso che sia il genitore del ragazzo e il ragazzo stesso a dover essere ringaziato e non la Società. Questo ancor più se, come mi risulta:
a) il ragazzo è preso, salvo conferma tra 1 anno... (potrebbe ritornare a casa)
b) il padre dovrà pure pagare convitto e scuola per 1 anno
E per ottenere tutto questo ha strizzato pure l'occhio alla Società.

Quando ho letto la storia, l'ho trovata interessante ma strana e mi ha fatto sorgere una serie infinita di dubbi.
Spiegami tu: può essere che un trasferimento di un minore da Roma a Verona sia concluso il giorno del viaggio fatto per "vedere il convitto e la scuola"??
Dimmi tu: può essere che gli aspetti tecnici ed economici della questione siano stati discussi quel giorno e prima niente ("perché lo hanno preso?").
Ma può essere normale condurre una trattativa del genere ("se la vogliamo chiamare cosi" ) ???
Questo per te è un atteggiamento ed una gestione professionale??
Il padre (da quanto scrive) è stato praticamente buttato dentro la discussione quel giorno senza sapere niente prima?? Sono franco: spero di sbagliarmi, ma la sensazione che ho avuto è che i 2 DG lo hanno messo in mezzo.
unodipassaggio
[Unregistered]
8/30/2017 12:05 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Re: Re: SERIETA'
[POSTQUOTE][QUOTE:134850385=aggiungo.., 29/08/2017 15.28]

aggiungerei....

Caro "unodipassaggio", il problema qui non è di "invidia" e tanto meno di graditudine.
Il problema è che questo sistema del calcio, con intrallazzi ed inciuci non funziona proprio. Pertanto penso che sia il genitore del ragazzo e il ragazzo stesso a dover essere ringaziato e non la Società. Questo ancor più se, come mi risulta:
a) il ragazzo è preso, salvo conferma tra 1 anno... (potrebbe ritornare a casa)
b) il padre dovrà pure pagare convitto e scuola per 1 anno
E per ottenere tutto questo ha strizzato pure l'occhio alla Società.

Quando ho letto la storia, l'ho trovata interessante ma strana e mi ha fatto sorgere una serie infinita di dubbi.
Spiegami tu: può essere che un trasferimento di un minore da Roma a Verona sia concluso il giorno del viaggio fatto per "vedere il convitto e la scuola"??
Dimmi tu: può essere che gli aspetti tecnici ed economici della questione siano stati discussi quel giorno e prima niente ("perché lo hanno preso?").
Ma può essere normale condurre una trattativa del genere ("se la vogliamo chiamare cosi" ) ???
Questo per te è un atteggiamento ed una gestione professionale??
Il padre (da quanto scrive) è stato praticamente buttato dentro la discussione quel giorno senza sapere niente prima?? Sono franco: spero di sbagliarmi, ma la sensazione che ho avuto è che i 2 DG lo hanno messo in mezzo.
[/QUOTE][/POSTQUOTE]

Buongiorno.
quello che scrivi è assolutamente sensato e credo di poter condividere la quasi totalità delle cose che scrivi. soprattutto la parte finale.
Quello che sempre mi infastidisce è che mai uno "arriva" per meriti ma solo per inciuci.
Io non faccio parte del mondo "Accademia", mio figlio fu cercato ma non scelto per cosidetti "limiti fisici" anche se tecnicamente molto dotato sempre a detta loro, salvo il fatto che quando ha giocato contro ha fatto gol e l'esterno ds e il centrale di difesa credo che ancora lo ricordino:-).
Detto questo, ho visto e sentito parlare sempre molto bene del ragazzo in questione e non mi stupisce il fatto che una professionista possa essere interessata!
E se un genitore, a torto o a ragione, pensa di poter fare un investimento ( anche qui bisognerebbe conoscere i dettagli...magari il convitto e la scuola sono a carico della società) trovo lecito che lo faccia.
Poi se l'anno prossimo il ragazzo torna a casa... avrà fatto una, spero per lui , bellissima esperienza e tornerà comunque arricchito personalmente e calcisticamente, forse più disilluso o magari ancor più convinto delle proprie capacità...chi può dirlo?
Direi che un "in bocca al lupo" sia doveroso!
E un "pijatelanderculo" a tutti gli invidiosi altrettanto doveroso.
Saluti.
Pensar male ci si prende
[Unregistered]
8/30/2017 12:15 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Re: Re: Re: SERIETA'
[POSTQUOTE][QUOTE:134853651=unodipassaggio , 30/08/2017 12.05]

Buongiorno.
quello che scrivi è assolutamente sensato e credo di poter condividere la quasi totalità delle cose che scrivi. soprattutto la parte finale.
Quello che sempre mi infastidisce è che mai uno "arriva" per meriti ma solo per inciuci.
Io non faccio parte del mondo "Accademia", mio figlio fu cercato ma non scelto per cosidetti "limiti fisici" anche se tecnicamente molto dotato sempre a detta loro, salvo il fatto che quando ha giocato contro ha fatto gol e l'esterno ds e il centrale di difesa credo che ancora lo ricordino:-).
Detto questo, ho visto e sentito parlare sempre molto bene del ragazzo in questione e non mi stupisce il fatto che una professionista possa essere interessata!
E se un genitore, a torto o a ragione, pensa di poter fare un investimento ( anche qui bisognerebbe conoscere i dettagli...magari il convitto e la scuola sono a carico della società) trovo lecito che lo faccia.
Poi se l'anno prossimo il ragazzo torna a casa... avrà fatto una, spero per lui , bellissima esperienza e tornerà comunque arricchito personalmente e calcisticamente, forse più disilluso o magari ancor più convinto delle proprie capacità...chi può dirlo?
Direi che un "in bocca al lupo" sia doveroso!
E un "pijatelanderculo" a tutti gli invidiosi altrettanto doveroso.
Saluti.
[/QUOTE][/POSTQUOTE]

Caro unodipassaggio, io credo che fatto 100 ragazzi il 20% è veramente meritevole, altro 40% sono scommesse e/o intuizioni, il restante 40% serve per oliare e sostenere le spese di questo sistema non proprio limpido.
Altrimenti non si spiega il proliferare di pseudo procuratori, DG, DS, DT ecc.

Infatti la nostra è una nazione che vanno avanti SOLO i meritevoli [SM=g27988] [SM=g27988] [SM=g27988]


aggiungo...
[Unregistered]
8/30/2017 12:21 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Re: Re: Re: SERIETA'
[POSTQUOTE][QUOTE:134853651=unodipassaggio , 30/08/2017 12.05]

Buongiorno.
quello che scrivi è assolutamente sensato e credo di poter condividere la quasi totalità delle cose che scrivi. soprattutto la parte finale.
Quello che sempre mi infastidisce è che mai uno "arriva" per meriti ma solo per inciuci.
Io non faccio parte del mondo "Accademia", mio figlio fu cercato ma non scelto per cosidetti "limiti fisici" anche se tecnicamente molto dotato sempre a detta loro, salvo il fatto che quando ha giocato contro ha fatto gol e l'esterno ds e il centrale di difesa credo che ancora lo ricordino:-).
Detto questo, ho visto e sentito parlare sempre molto bene del ragazzo in questione e non mi stupisce il fatto che una professionista possa essere interessata!
E se un genitore, a torto o a ragione, pensa di poter fare un investimento ( anche qui bisognerebbe conoscere i dettagli...magari il convitto e la scuola sono a carico della società) trovo lecito che lo faccia.
Poi se l'anno prossimo il ragazzo torna a casa... avrà fatto una, spero per lui , bellissima esperienza e tornerà comunque arricchito personalmente e calcisticamente, forse più disilluso o magari ancor più convinto delle proprie capacità...chi può dirlo?
Direi che un "in bocca al lupo" sia doveroso!
E un "pijatelanderculo" a tutti gli invidiosi altrettanto doveroso.
Saluti.
[/QUOTE][/POSTQUOTE]

Infatti .... io non ho parlato delle qualità del ragazzo e nn sono io che le metto in dubbio. Anzi spero per lui tutto il meglio.
Quello che metto in dubbio è la trasparenza e la correttezza del contesto e della trattativa raccontata dal padre stesso.
Inbubbiamente, se il genitore vuole fare un investimento sul figlio, nulla da dire. Ma per fare un investimento oculato,è sempre bene che le informazioni e il contesto siano chiare e trasparenti.
Ma se ti mettono in mezzo (ad esempio perchè sanno bene che sei un "ristoratore" con buona disponibilità di denaro....) qui non vale più la qualità del ragazzo ma il portafglio del papà da "svuotare" un pò.
E' questo il punto su cui bisogna stare attenti .. e che il racconto del padre insinua come dubbio. Senza contare poi che in questo modo hanno magari anche tolto la possibilità ad un altro ragazzo di qualità magari superiori di fare un salto professionale.
Comunque, il tutto è solo per una discussione aperta e per condividere che in questo ambiente "fidarsi e bene, ma non fidarsi è meglio" [SM=g27990]
Ciao

best
[Unregistered]
8/30/2017 2:23 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

convitto a carico genitore- liberatoria meta' per uno
non so chi sei , ma hai fatto un'analisi perfetta
poi conoscendo I personaggi...tutto torna
io quest'anno ho seguito benissimo la squadra 2002 dell'accademia
e francamente tre o Quattro elementi bravi c'erano e come.....
non capisco come una societa' professionistica con le deroghe contate 10
possa prendere un ragazzo che francamente ha un profilo che no spicca

ADESSO TUTTO TORNA
GRANDE DIRETTORE...HAI RIFATTO SCOPA . [SM=g27987] [SM=g27987] [SM=g27987]
Affari
[Unregistered]
8/30/2017 4:25 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Questo è il range di età "migliore" per cui Società scaltre guadagnano qualche soldino tra trasferimenti, convitti e liberatorie: in più fanno specchietto per la scuola calcio attivando sogni dei genitori e bambini che immaginano provini e maglie per un futuro prossimo. Ci sono genitori che investono per la Luiss e genitori che provano ad accorciare i tempi con la carta del calcio. Per chi crede nello Sport- quello vero non so più se esiste- nessuno è criticabile (chi ha i soldi li spenda come vuole) qualora non perdiamo per strada i veri talenti perché qualcuno ci sarà davvero bravo in questo oceano di ragazzi che riempie campi di ogni categoria! Auguri a tuo figlio, sarà un'esperienza e ci dirai se è stata fiducia ben riposta.
Barone
[Unregistered]
9/11/2017 1:25 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Di che anno è il ragazzo?
GF
[Unregistered]
9/27/2017 3:15 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Ho visto all'opera tutte le squadre .....siamo alle solite.
Bla bla bla.
invidiosi
[Unregistered]
10/10/2017 2:45 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

il ragazzo è stato preso a titolo definitivo.
Il papa' non paga ne scuola ne convitto.
Tre partite sempre titolare con una sola sostituzione la seconda sul 3 a 1 per il Chievo a dieci minuti dalla fine.
Quanto ve piace parla e sopratutto scrivere delle brutte cose che potrebbe leggere anche il ragazzo.
L'invidia è la cosa piu brutta che esiste, è stata fatta un'operazione importante con scaletta a premi.
Complimenti a tutti.

Amico del padre di Perseu
Admin Thread: | Close | Move | Delete | Modify | Email Notification Previous page | 1 | Next page
New Thread
 | 
Reply
Cerca nel forum
Tag discussione
Discussioni Simili   [vedi tutte]

Feed | Forum | Bacheca | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.6.0] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 4:51 PM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2021 FFZ srl - www.freeforumzone.com