A tutti i mister che perseverano nei loro errori

Last Update: 3/29/2017 5:20 PM
Author
Print | Email Notification    
Mah
[Unregistered]
3/1/2017 12:41 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Re: Re: onesta intellettuale
[POSTQUOTE][QUOTE:134200756=giusto, 01/03/2017 11.25]


penso che questo commento piu che sensato chiuda definitivamente la discussione[/QUOTE][/POSTQUOTE]

Cari Cip e Giusto, scommetto che i vostri figli sono bravi e fortunati, quindi giocano.
Però quello che infastidisce è la vostra (e non solo) riluttanza a pensare che da qualche parte questi episodi non accadano.
La mia esperienza invece mi porta a dare ragione a Consigliere (oltre che a sperare che possa fare qualcosa), francamente vedo episodi squallidi di genitori che riportano le cose alla dirigenza, altri che fanno la radiocronaca della partita omettendo eventuali errori del proprio figlio, allenatori che non hanno mai giocato a un pallone che pretendono di insegnare come si calcia, oppure che nonostante la partita sia su un risultato largamente positivo fa 1 o 2 cambi a 10 minuti dal termine, o quello che nonostante la partita viene giocata male non fa cambi ne di uomini ne di modulo, ecc.... potrei continuare all'infinito.

t53i0
[Unregistered]
3/1/2017 12:54 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Re: Re: Re: onesta intellettuale
Piena ragione a Consigliere. Se è vero che nessuno obbliga i ragazzi a giocare a calcio è altresì vero che nessuno obbliga le società a tesserarli ma dal momento che lo fanno, essendo i ragazzi minorenni, andrebbero soggette a monitoraggio esterno per verificare che mantengano un profilo agonisitico si, ma anche educativo.



[POSTQUOTE][QUOTE:134201182=Mah, 01/03/2017 12.41]

Cari Cip e Giusto, scommetto che i vostri figli sono bravi e fortunati, quindi giocano.
Però quello che infastidisce è la vostra (e non solo) riluttanza a pensare che da qualche parte questi episodi non accadano.
La mia esperienza invece mi porta a dare ragione a Consigliere (oltre che a sperare che possa fare qualcosa), francamente vedo episodi squallidi di genitori che riportano le cose alla dirigenza, altri che fanno la radiocronaca della partita omettendo eventuali errori del proprio figlio, allenatori che non hanno mai giocato a un pallone che pretendono di insegnare come si calcia, oppure che nonostante la partita sia su un risultato largamente positivo fa 1 o 2 cambi a 10 minuti dal termine, o quello che nonostante la partita viene giocata male non fa cambi ne di uomini ne di modulo, ecc.... potrei continuare all'infinito.

[/QUOTE][/POSTQUOTE]


giusto
[Unregistered]
3/1/2017 1:23 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Re: Re: Re: onesta intellettuale
[POSTQUOTE][QUOTE:134201182=Mah, 01/03/2017 12.41]

Cari Cip e Giusto, scommetto che i vostri figli sono bravi e fortunati, quindi giocano.
Però quello che infastidisce è la vostra (e non solo) riluttanza a pensare che da qualche parte questi episodi non accadano.
La mia esperienza invece mi porta a dare ragione a Consigliere (oltre che a sperare che possa fare qualcosa), francamente vedo episodi squallidi di genitori che riportano le cose alla dirigenza, altri che fanno la radiocronaca della partita omettendo eventuali errori del proprio figlio, allenatori che non hanno mai giocato a un pallone che pretendono di insegnare come si calcia, oppure che nonostante la partita sia su un risultato largamente positivo fa 1 o 2 cambi a 10 minuti dal termine, o quello che nonostante la partita viene giocata male non fa cambi ne di uomini ne di modulo, ecc.... potrei continuare all'infinito.

[/QUOTE][/POSTQUOTE]

faccio il mister da 30 anni diploma b uefa (una 15ina su panchine blasonate)ho due figli maschi, non giocano a pallone, spero non me lo chiedano mai.ho visto genitori ostinati portare i propri figli da una società blasonata a un altra con gli stessi risultati.quindi riquoto "estraneo" per tutta la vita PS NON HO MAI SBAGLIATO GIUDIZIO usavo dare un foglio ai ragazzi dicendogli di far la formazione titolare e panchina ed era sempre come la mia con il loro nome tra i titolari. ripeto il commento di estraneo e la cosa piu sensata mai scritta su questo forum
frango
[Unregistered]
3/1/2017 1:25 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Re: Re: Re:
[POSTQUOTE][QUOTE:134197665=yiti3, 28/02/2017 16.06]gustatevi questa

video.repubblica.it/sport/calcio-in-panchina-al-posto-dell-allenatore-la-partita-la-decidono-i-ragazzi/269044/269476?ref=RHPPBT-BS-I0-C4-P6...


tu fai cacciare i mister ? daje rambo.




[/QUOTE][/POSTQUOTE]


Consigliere
[Unregistered]
3/1/2017 1:30 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Re: Re: Re: Re:
[POSTQUOTE][QUOTE:134201341=frango, 01/03/2017 13.25]


[/QUOTE][/POSTQUOTE]


se le società mi chiamano per consigliare e rispettano la mia opinione sono loro che li cacciano. Non si tratta di essere rambo. Io riporto quello che vedo e poi sono le società ad agire.

Quando ho cacciato quel mister che teneva i 5 ragazzi in panchina ero direttore sportivo di una società romana.
Consigliere
[Unregistered]
3/1/2017 1:33 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Re: Re: Re: Re: onesta intellettuale
[POSTQUOTE][QUOTE:134201336=giusto, 01/03/2017 13.23]

faccio il mister da 30 anni diploma b uefa (una 15ina su panchine blasonate)ho due figli maschi, non giocano a pallone, spero non me lo chiedano mai.ho visto genitori ostinati portare i propri figli da una società blasonata a un altra con gli stessi risultati.quindi riquoto "estraneo" per tutta la vita PS NON HO MAI SBAGLIATO GIUDIZIO usavo dare un foglio ai ragazzi dicendogli di far la formazione titolare e panchina ed era sempre come la mia con il loro nome tra i titolari. ripeto il commento di estraneo e la cosa piu sensata mai scritta su questo forum
[/QUOTE][/POSTQUOTE]

Mister del tuo calibro sono pochi.
Tu stai parlando di casi emblematici.
Io consiglio sempre di non portare i propri figli nelle società blasonate ( anche se tecnicamente bravi ) se non si viene direttamente chiamati da loro.
Diciamo che i genitori che portano i loro figli da una società blasonata ad un'altra non facendoli mai giocare, sicuramente hanno qualche problema di valutazione sui propri figli.

Se leggi bene io parlavo di altro.
Saluti
4u42
[Unregistered]
3/1/2017 1:33 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Re: Re: Re: Re:
Ci sono società in cui le convocazioni per le partite sono affisse mentre l'allenatore è ancora in campo per l'ultimo allenamento settimanale e manca più di un'ora al termine.....e quindi non le scrive lui...ed ancora volete farmi credere che gli allenatori contano qualcosa


[POSTQUOTE][QUOTE:134201341=frango, 01/03/2017 13.25]


[/QUOTE][/POSTQUOTE]


Consigliere
[Unregistered]
3/1/2017 1:35 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Re: Re: Re: Re: onesta intellettuale
[POSTQUOTE][QUOTE:134201221=t53i0, 01/03/2017 12.54]Piena ragione a Consigliere. Se è vero che nessuno obbliga i ragazzi a giocare a calcio è altresì vero che nessuno obbliga le società a tesserarli ma dal momento che lo fanno, essendo i ragazzi minorenni, andrebbero soggette a monitoraggio esterno per verificare che mantengano un profilo agonisitico si, ma anche educativo.

[/QUOTE][/POSTQUOTE]

Questo è un altro tema di sicuro interesse.
Tesserare più giocatori vuol dire avere più soldi e più vantaggi riguardo a premi e altro.
Solo per questo viene fatto.
In ogni caso approvo il tuo consiglio, trattandosi di minori andrebbero monitorate le società soprattutto per verificare come si comportano e che non ci siano eccessi nella gestione di questi ragazzi.
Bel commento, complimenti.
Consigliere
[Unregistered]
3/1/2017 1:39 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Re: Re: Re: onesta intellettuale
[POSTQUOTE][QUOTE:134201182=Mah, 01/03/2017 12.41]

Cari Cip e Giusto, scommetto che i vostri figli sono bravi e fortunati, quindi giocano.
Però quello che infastidisce è la vostra (e non solo) riluttanza a pensare che da qualche parte questi episodi non accadano.
La mia esperienza invece mi porta a dare ragione a Consigliere (oltre che a sperare che possa fare qualcosa), francamente vedo episodi squallidi di genitori che riportano le cose alla dirigenza, altri che fanno la radiocronaca della partita omettendo eventuali errori del proprio figlio, allenatori che non hanno mai giocato a un pallone che pretendono di insegnare come si calcia, oppure che nonostante la partita sia su un risultato largamente positivo fa 1 o 2 cambi a 10 minuti dal termine, o quello che nonostante la partita viene giocata male non fa cambi ne di uomini ne di modulo, ecc.... potrei continuare all'infinito.

[/QUOTE][/POSTQUOTE]

Gli esempi che riporti capitano molto spesso.
Purtroppo chi si limita a pensare che chi gioca sempre è perché merita o perché il proprio figlio non vive queste situazione non potrà mai capire ciò che non osserva.
Parafrasando un famoso detto "Panza piena non guarda a panza vuota", chi non vive queste situazioni non potrà mai capire chi invece le vive e soprattutto non rendersi conto che raccomandazioni, amicizie e purtroppo anche antipatie, sono molto più presenti nell'ambiente del calcio di quanto si creda.


t53i0
[Unregistered]
3/1/2017 1:48 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Re: Re: Re: Re: onesta intellettuale
Consigliere dalle risposte che dai e dalla visione equilibrata che mostri si vede che sei una persona esperta e con un approccio sano che vuole risolvere dei problemi e migliorare le situazioni. Purtroppo non tutti sono mossi da questo spirito.

[POSTQUOTE][QUOTE:134201402=Consigliere, 01/03/2017 13.39]

Gli esempi che riporti capitano molto spesso.
Purtroppo chi si limita a pensare che chi gioca sempre è perché merita o perché il proprio figlio non vive queste situazione non potrà mai capire ciò che non osserva.
Parafrasando un famoso detto "Panza piena non guarda a panza vuota", chi non vive queste situazioni non potrà mai capire chi invece le vive e soprattutto non rendersi conto che raccomandazioni, amicizie e purtroppo anche antipatie, sono molto più presenti nell'ambiente del calcio di quanto si creda.


[/QUOTE][/POSTQUOTE]


Picone
[Unregistered]
3/1/2017 2:44 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Congratulazione per la bella esperienza. Mi pare di capire che manca quello delle professioniste, e non è poco: ebbene io, anzi mio figlio, che viene dal anni, dico anni, di professionismo, ne ha viste di cotte e di crude devi far finta di non vedere,non sentire e non parlare Eppoi voglio smentire per conoscenza diretta,a parte quelli delle leggende metropolitane che sono notati in savana che giocano a piedi scalzi ( li le società molto dritte guadagnano direttamente sulla vera povertà del terzo mondo) anche molti campioni agli esordi hanno pagato salati pedaggi a procuratori e ds. Non fatevi intortare, c'è davvero lo schifo totale,e' la solita Italietta della bustarella,del mi manda Picone e conosco qualcuno.
Consigliere
[Unregistered]
3/1/2017 3:19 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Re: Re: Re: Re: Re: onesta intellettuale
[POSTQUOTE][QUOTE:134201448=t53i0, 01/03/2017 13.48]Consigliere dalle risposte che dai e dalla visione equilibrata che mostri si vede che sei una persona esperta e con un approccio sano che vuole risolvere dei problemi e migliorare le situazioni. Purtroppo non tutti sono mossi da questo spirito.

[/QUOTE][/POSTQUOTE]

Grazie del complimento.
Io per quanto mi è possibile voglio dare un contributo positivo in ciò in cui ho passione.
Ho anche giocato a calcio per cui conosco questa ambiente da diverse angolazioni e posso parlare a ragione perché obiettivamente non ho una visione limitata.
In età più giovane mi sono scontrato con tante situazioni con animo acceso senza ottenere risultato, con l'aiuto di altri persone che mi hanno fatto crescere e vedere le cose in maniera differente, ho cambiato questo aspetto "fumino" del mio carattere.
Ti posso assicurare che sto facendo le mie battaglia e sto insegnando a farle a giovani che vogliono intraprendere questo mestiere, perché abbiamo bisogno di gente onesta che a cuore il mondo del calcio. Ma abbiamo bisogno in primis della collaborazione di voi genitori, senza i quali, nulla è possibile fare.
Voi ci affidate i vostri figli e noi dobbiamo averne cura.
Ma al tempo stesso è necessario che anche voi allontaniate personaggi dalla dubbia moralità che mi lusingano con promesse che non manterranno mai.
Buon proseguimento.

Consigliere
[Unregistered]
3/1/2017 3:24 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Re: Re: Re: Re: Re:
[POSTQUOTE][QUOTE:134201376=4u42, 01/03/2017 13.33]Ci sono società in cui le convocazioni per le partite sono affisse mentre l'allenatore è ancora in campo per l'ultimo allenamento settimanale e manca più di un'ora al termine.....e quindi non le scrive lui...ed ancora volete farmi credere che gli allenatori contano qualcosa





[/QUOTE][/POSTQUOTE]


Questa è una vergogna allo stato puro.
Succede molto più di quanto pensate, ma credetemi che la responsabilità ce l'hanno anche i mister che accettano tutto questo.
Quante volte faccio riunioni con i mister e dico loro "se voi tutti vi ribellate a questo sistema, più nessuno vi obbligherà a fare cose che non volete fare". Se avete il coraggio di non assecondare i comportamenti di chi vi vuole imporre la formazione, i ragazzi, e gli allenamenti ( si perché c'è pure che obbliga il mister ad allenare in un certo modo ), rendiamo questo calcio un posto migliore per i nostri figli.
Così i genitori che non accettano le lusinghi di chi gli offre false promesse.
Iniziamo da questo e avremo un calcio migliore.
Consigliere
[Unregistered]
3/1/2017 3:29 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Re:
[POSTQUOTE][QUOTE:134201729=Picone, 01/03/2017 14.44]Congratulazione per la bella esperienza. Mi pare di capire che manca quello delle professioniste, e non è poco: ebbene io, anzi mio figlio, che viene dal anni, dico anni, di professionismo, ne ha viste di cotte e di crude devi far finta di non vedere,non sentire e non parlare Eppoi voglio smentire per conoscenza diretta,a parte quelli delle leggende metropolitane che sono notati in savana che giocano a piedi scalzi ( li le società molto dritte guadagnano direttamente sulla vera povertà del terzo mondo) anche molti campioni agli esordi hanno pagato salati pedaggi a procuratori e ds. Non fatevi intortare, c'è davvero lo schifo totale,e' la solita Italietta della bustarella,del mi manda Picone e conosco qualcuno. [/QUOTE][/POSTQUOTE]


Direttamente non ho mai collaborato con le professioniste per una mia libera scelta perché il mio sogno è sempre stato quello di rendere il calcio giovanile un posto migliore per i nostri figli. Ho avuto anche importanti offerte ma io non sono uno che è in vendita.
Però ho avuto tantissimi contatti con le società dilettantistiche con cui ho collaborato e continuo a collaborare.
So benissimo lo schifo che c'è dietro ma ho sempre cercato per mia formazione e professione di cercare di educare i "miei" ragazzi e i relativi genitori a non accettare certi compromessi.
Ho mandato tanti giovani nelle professionisti senza alcun ritorno personale ma solo perché quei ragazzi meritavano. Alcuni sono andati avanti, altri no per propria responsabilità, altri perché hanno voluto dar ascolto a personaggi di dubbia moralità e altri ancora per sfortuna. Ma tutti avevano la capacità di entrare nel professionismo. Poi nel calcio conta molto anche la fortuna oltre a non cadere in trappole. Ma mi rendo conto che tutto questo è molto difficile quando si varca la soglia e si sente la possibilità di poter emergere, dove purtroppo si ragione come un tempo dicevano i latini "morte tua vita mia". Mi dispiace tantissimo. Io ce la sto mettendo tutta, credetemi.
Yanez
[Unregistered]
3/1/2017 4:07 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Re: Re:
[POSTQUOTE][QUOTE:134201981=Consigliere, 01/03/2017 15.29]


Direttamente non ho mai collaborato con le professioniste per una mia libera scelta perché il mio sogno è sempre stato quello di rendere il calcio giovanile un posto migliore per i nostri figli. Ho avuto anche importanti offerte ma io non sono uno che è in vendita.
Però ho avuto tantissimi contatti con le società dilettantistiche con cui ho collaborato e continuo a collaborare.
So benissimo lo schifo che c'è dietro ma ho sempre cercato per mia formazione e professione di cercare di educare i "miei" ragazzi e i relativi genitori a non accettare certi compromessi.
Ho mandato tanti giovani nelle professionisti senza alcun ritorno personale ma solo perché quei ragazzi meritavano. Alcuni sono andati avanti, altri no per propria responsabilità, altri perché hanno voluto dar ascolto a personaggi di dubbia moralità e altri ancora per sfortuna. Ma tutti avevano la capacità di entrare nel professionismo. Poi nel calcio conta molto anche la fortuna oltre a non cadere in trappole. Ma mi rendo conto che tutto questo è molto difficile quando si varca la soglia e si sente la possibilità di poter emergere, dove purtroppo si ragione come un tempo dicevano i latini "morte tua vita mia". Mi dispiace tantissimo. Io ce la sto mettendo tutta, credetemi. [/QUOTE][/POSTQUOTE]

Mi auguro che riesci a contagiare positivamente molti addetti ai lavori, perché purtroppo si respira un'aria pesante, nella media, sia agli allenamenti che in partita.
Si è tesi sempre pronti alla battaglia verbale, stuzzicati sia dai vari dirigenti/direttori/allenatori che da genitori sottomessi dalla società che in cambio garantisce il posto al figliolo.

10-100-1000-10000 CONSIGLIERI

P.S. sinceramente temo che da solo è difficile scardinare il muro di gomma che regna nel calcio giovanile (troppi interessi economici/lobbistici)

Consigliere
[Unregistered]
3/1/2017 4:12 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Re: Re: Re:
[POSTQUOTE][QUOTE:134202184=Yanez, 01/03/2017 16.07]

Mi auguro che riesci a contagiare positivamente molti addetti ai lavori, perché purtroppo si respira un'aria pesante, nella media, sia agli allenamenti che in partita.
Si è tesi sempre pronti alla battaglia verbale, stuzzicati sia dai vari dirigenti/direttori/allenatori che da genitori sottomessi dalla società che in cambio garantisce il posto al figliolo.

10-100-1000-10000 CONSIGLIERI

P.S. sinceramente temo che da solo è difficile scardinare il muro di gomma che regna nel calcio giovanile (troppi interessi economici/lobbistici)

[/QUOTE][/POSTQUOTE]

Ti posso assicurare che molti giovani che sono in questo settore stanno dando positivamente il loro contributo. Ma ci vorrà del tempo prima che tutto questo schifo cesserà. Ripeto, non serve solo il mio e il lavoro di tanti altri personaggi, ci vogliono le collaborazioni di mister e dei genitori soprattutto. Se non si alimenta un mercato questo per forza di cose cesserà di esistere.
Questo è l'unico modo per far fallire personaggi che speculano alle vostre spalle, spillandovi soldi, dandovi un illusione a voi e ai vostri figli.
Tutto è nato con la figura dei procuratori. E' stata la maledizione del calcio!

C/c
[Unregistered]
3/1/2017 5:16 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Centrato il problema: girano troppi soldi facili sulla pelle dei ragazzi. Sembra una fiera del bestiame. Quando porti a un ds un giovane lo misurano , lo pesano, calibrano la muscolatura con lo sguardo gli manca che guardano i denti come ai cavalli,
Nessuno che parla al ragazzo chiedendo quali obiettivi e quali sono le sue aspettative- se ne ha- se mette due parole bene, se parla inglese...pochissime- purtroppo-società pretendono anche una preparazione scolastica adeguata. Più sono ignoranti più se li girano come gli pare ( soprattutto le famiglie che sganciano dai kit, ai campus, ai provini, ai tornei ecc ecc) E il "procuratore" se procura un bel conto corrente!
Consigliere
[Unregistered]
3/2/2017 3:15 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Se vi va segnalatemi i vari casi indicandomi Società e categoria ( giovanissimi, allievi, ecc...).
Varie segnalazioni sono state già inoltrate sia alla FIGC che alla LND ed altre associazioni di categoria. Vi posso dire che ci sono state anche situazioni risolte positivamente.
Questo per dirvi che non bisogna mai mollare e credere di non poter fare nulla.

x Consigliere
[Unregistered]
3/2/2017 3:32 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Re:
Una segnalazione precisa ti è già stata fatta in un messaggio precedente ed avevi detto di prendere nota. Confermo quella segnalazione.


[POSTQUOTE][QUOTE:134206111=Consigliere, 02/03/2017 15.15]Se vi va segnalatemi i vari casi indicandomi Società e categoria ( giovanissimi, allievi, ecc...).
Varie segnalazioni sono state già inoltrate sia alla FIGC che alla LND ed altre associazioni di categoria. Vi posso dire che ci sono state anche situazioni risolte positivamente.
Questo per dirvi che non bisogna mai mollare e credere di non poter fare nulla.

[/QUOTE][/POSTQUOTE]


Consigliere
[Unregistered]
3/2/2017 4:34 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Re: Re:
[POSTQUOTE][QUOTE:134206169=x Consigliere, 02/03/2017 15.32]Una segnalazione precisa ti è già stata fatta in un messaggio precedente ed avevi detto di prendere nota. Confermo quella segnalazione.





[/QUOTE][/POSTQUOTE]


Certo, chiedevo se ce ne fossero altre.
Grazie
New Thread
 | 
Reply
Cerca nel forum
Tag discussione
Discussioni Simili   [vedi tutte]

Feed | Forum | Bacheca | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.6.0] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 2:11 AM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2021 FFZ srl - www.freeforumzone.com